Concerto

Musica

Festival

Festival Ethnos

Anouar Brahem Trio

CONDIVIDI


Nato nel 1957 ad Halfaouine, nel cuore della Medina di Tunisi, Anouar Brahem aveva dieci anni quando iniziò a studiare l’oud e in seguito proseguì il suo apprendistato con il grande maestro Ali Sriti. In un ambiente musicale arabo dove dominavano orchestre affollate, Brahem ha rivelato la sua personalità sfaccettata intraprendendo spontaneamente una missione personale per riportare l’oud allo status di uno strumento solista emblematico nella musica araba, mentre allo stesso tempo rompe con la tradizione nel suo lavoro di compositore integrando elementi di jazz e altre tradizioni musicali orientali e mediterranee nelle sue nuove opere.

FORMAZIONE
Anouar Brahem: oud
Klaus Gesing: clarinetto basso
Björn Meyer: basso

Il Festival Ethnos, programmato e finanziato dalla Regione Campania attraverso Scabec, è organizzato da La Bazzarra, con il patrocino della Città Metropolitana di Napoli, in partenariato con comuni di San Giorgio a Cremano, Portici, Ercolano, Torre del Greco e Torre Annunziata e con la collaborazione della Fondazione Ente Ville Vesuviane e del Dipartimento di Agraria - Università di Napoli Federico II.
Partner culturale del festival è Campania Artecard.

CONDIVIDI


01/10 | H: 20:30 → 22:30

Aynur al Mav - Museo Archeologico Virtuale

Concerto

Festival

Musica

02/10 | H: 20:30 → 22:00

02/10 | H: 22:15 → 00:00

Maarja Nuut

Musica

Concerto

Festival

04/10 | H: 20:30 → 22:30

Omar Sosa e Yilian Cañizares

Concerto

Musica

Festival

Parco archeologico delle Terme di Baia

30/07 | H: 21:00 → 23:00

Transleit | Ebbanesis in concerto alle Terme Romane di Baia

Musica

Concerto

Rassegna

Festival