Area archeologica

Parco naturalistico

Parco archeologico Sommerso di Gaiola

Il Parco sommerso di Gaiola costituisce il fulcro del litorale di Posillipo, tra le falesie della baia di Trentaremi ed i pendii di Marechiaro, ammantate di macchia mediterranea.
Nell’ambito del parco, la zona di riserva integrale comprende il tratto di mare prospiciente il promontorio di Posillipo e gli isolotti della Gaiola, mentre la zona di riserva generale include il residuo tratto all’interno del perimetro del parco medesimo.
Il paesaggio subacqueo è costituito dalla commistione di popolamenti marini, favoriti dal sistema di circolazione delle acque nel golfo, e di resti di strutture archeologiche: bacini portuali, ninfei e peschiere, attualmente sommersi a causa del lento sprofondamento della crosta terrestre (bradisismo), pertinenti alla soprastante Villa di Vedio Pollione.

Indirizzo

Discesa Gaiola, scogliera – 80121 Napoli (Napoli)

Orari

martedì-domenica zona di riserva integrale 1 ottobre-31 marzo 10.00-14.00; 1 aprile-30 settembre 10.00-16.00

Lunedì

temporaneamente chiuso fino a nuove disposizioni

Informazioni

Mail: info@areamarinaprotettagaiola.it

Tel: 0039 081 2403235 (Centro visite)

Fax: 0039 081 2403235

http://www.areamarinaprotettagaiola.it

CONDIVIDI