Scabec SpA | Società Campana Beni Culturali SpA | Biblio_ARCCA
19158
page-template-default,page,page-id-19158,,paspartu_enabled,qode_grid_1200,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Biblio_ARCCA – ARchitettura della Conoscenza CAmpana per Archivi e Biblioteche

Obiettivo

Il Progetto Biblio_ARCCA – ARchitettura della Conoscenza CAmpana per Archivi e Biblioteche proposto dalla SCaBeC, in ampliamento al Progetto ARCCA – ARchitettura della Conoscenza in Campania, entrambi ad integrazione dell’Ecosistema Digitale Regionale della Cultura intende raggiungere il duplice obiettivo di assicurare il potenziamento di servizi tecnologici mediante la digitalizzazione del patrimonio archivistico e bibliotecario esistente sul territorio e rafforzare l’applicazione delle TIC per la diffusione dell’e-culture tra i cittadini della Regione Campania attraverso la creazione e la divulgazione di un nuovo strumento interamente basato su servizi e applicazioni di inclusione e accessibilità digitale, fondamentale per la modernizzazione e l’accelerazione della crescita economica del territorio.

 

Descrizione

Il progetto prevede, attraverso l’attivazione di azioni di sviluppo e sperimentazione di strumenti digitali innovativi, l’allestimento dell’architettura informativa regionale Biblio_ARCCA – ARchitettura della Conoscenza CAmpana per Archivi e Biblioteche, interamente fruibile online, applicata ad uno degli ambiti nei quali si riscontra maggiormente ricchezza del patrimonio culturale del territorio come quello degli archivi e delle biblioteche detenute dagli Enti pubblici e privati della Regione Campania.
La piattaforma Biblio_ARCCA – ARchitettura della Conoscenza CAmpana per Archivi e Biblioteche è concepita come un vero e proprio eco-sistema gestionale e informativo caratterizzato da un ambiente distribuito, orientato ai servizi, in grado di supportare sia gli operatori culturali nelle attività di gestione e curatela del patrimonio archivistico bibliotecario diffuso sia i fruitori di contenuti culturali attraverso le sue interfacce di output ed i servizi integrati fruibili online.

 

Scabec

Nell’ambito del POR FESR 2014 – 2020 Asse II – Interventi finalizzati alla digitalizzazione, fruizione e conservazione del patrimonio culturale di archivi e biblioteche –  la SCaBeC ha inteso accogliere l’invito ad eseguire interventi di sviluppo, innovazione e sperimentazione, anche in una logica di allestimento di servizi di e-Government interoperabili, integrati e progettati con cittadini e imprese e soluzioni integrate per le Smart Cities and Communities, al fine di sviluppare approcci innovativi in termini di organizzazione, condivisione, accessibilità e gestione dei beni culturali.