Redazione Scabec — 13/05/2022

Torna la Notte Europea dei Musei: sabato 14 maggio aperture straordinarie a 1 euro

Anche in Campania musei e luoghi della cultura aderiscono all’iniziativa – promossa dal Ministero della Cultura e patrocinata dall’Unesco, dal Consiglio d’Europa e dall’ICOM – che si svolge in contemporanea in tutta Europa, con l’obiettivo di incentivare e promuovere la conoscenza del patrimonio e dell’identità culturale nazionale ed europea, attraverso visite guidate a collezioni e mostre, concerti, performance. Dalla Reggia di Caserta al Parco Archeologico di Pompei, ecco i siti in cui poter accedere al costo simbolico di 1 euro.

Pompei, Oplontis, Quisisana, Boscoreale: il fascino dell’archeologia al chiaro di luna

Al Parco archeologico diPompei, entrando da Porta Marina si potrà visitare l’area monumentale del Foro Civile, dove si affacciano i principali edifici pubblici per l’amministrazione della città e della giustizia, per la gestione degli affari, per le attività commerciali, oltre ai principali luoghi di culto cittadino. Il percorso si conclude con la visita all’Antiquarium, edificio dell’800 che ospita uno spazio museale dedicato all'esposizione permanente di reperti che illustrano la storia di Pompei. Uscita da Piazza Esedra.

Presso la Villa Regina a Boscoreale sono previste 2 visite guidate (ore 20.30 e 21.30). La visita condurrà alla scoperta degli ambienti della Villa Regina, che costituisce un esempio tra i meglio conservati di fattoria rustica adibita alla produzione del vino, con i numerosi dolia interrati, usati per la conservazione del vino.

Passeggiata libera alla Reggia di Quisisana che ospita il Museo Archeologico “Libero D’Orsi” di Castellammare di Stabia, nuovo spazio museale dedicato all’esposizione di numerosi e prestigiosi reperti del territorio stabiano.

Ad Oplontis è prevista l’apertura della Villa di Poppea, tra i più splendidi esempi di villa dell’aristocrazia romana, attribuita a Poppea Sabina, moglie dell’imperatore Nerone. L’Archeoclub d’Italia APS – sede di Torre Annunziata “Mario Prosperi”, organizza per l’occasione “Musica e strumenti musicali presso gli antichi”, itinerario guidato nella villa con intermezzi musicali a cura degli studenti del Liceo Musicale Pitagora.

Apertura dalle ore 20.00 alle 23.00(chiusura biglietterie ore 22) con ingresso a 1 euro (gratuito a Boscoreale e per i minori di 18 anni in tutti i siti, come da normativa vigente).

Parco Archeologico di Ercolano, apertura straordinaria del Teatro antico

Il Parco Archeologico di Ercolano partecipa all’evento europeo con l’apertura straordinaria serale del percorso sotterraneo del Teatro Antico con tre turni di visita - alle ore 20.00, 21.00 e 22.00 – aperti per gruppi di massimo 10 persone per ciascun turno. La durata della visita sarà di circa 50 minuti. L’acquisto dei biglietti potrà avvenire on line al sito www.ticketone.it (prevendita 1,50€) e in biglietteria entro le ore 18.00 del 14 maggio. L’area archeologica non sarà visitabile.

L’incanto degli appartamenti Reali della Reggia di Caserta 

La Reggia di Caserta ha scelto di dedicare questa apertura straordinaria serale del Piano nobile al suo grande ideatore: Luigi Vanvitelli. L'architetto, cui Re Carlo di Borbone commissionò la sua residenza, il 12 maggio festeggia infatti il suo compleanno. Ai piedi dello Scalone Reale, ai visitatori saranno svelati dettagli, aneddoti e curiosità del grande genio. ​La serata si arricchirà di un goloso aperitivo sotto il suggestivo Cannocchiale vanvitelliano. Il Parco Reale invece resterà chiuso. Gli Appartamenti Reali saranno aperti dalle ore 19.30 alle 22.15, con ultimo ingresso alle 21.45, al costo di 1 euro (+ 1 euro per gli acquisti online).

Oltre Caravaggio e Cecily Brown: due mostre da ammirare a Capodimonte

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte aderisce con l’apertura straordinaria delle sue sale fino alle 22.30 a partire dalle ore 19.30 (ultimo ingresso alle ore 21.30). Un’occasione imperdibile per visitare le collezioni e le due mostre in corso: Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli (fino al 7 gennaio 2023) e Cecily Brown. The Triumph of Death (prorogata al 30 settembre 2022) inserita nel ciclo di mostre focus “L’Opera si racconta”.

Visita esclusiva al Palazzo Reale di Napoli

Il Palazzo Reale di Napoli effettuerà apertura straordinaria serale dalle ore 20.00 alle ore 23.00 (ultimo ingresso alle ore 22.00). In occasione della visita sarà possibile ammirare, prima della chiusura per i lavori di restauro, il salotto che ospita il leggio rotante di Maria Carolina d'Austria e la specchiera di Carolina Murat, anch'essi recentemente restaurati.

Concerti e visite guidate nei siti regionali

Anche la Direzione regionale Musei Campania partecipa quest’annoalla manifestazione con visite guidate a collezioni e mostre, concerti, performance artistiche.

A Napoli e provincia, i siti coinvolti sono il Museo Duca di Martina - Villa Floridiana (ore 18.00-21.00) con concerto Sto core mio. Voci dell’antica Napoli alle ore 19.00; la Certosa e Museo di San Martino (19.30-22.30) con il concerto Musique de nuit. Parcours sensoriel: dai Notturni di Chopin alle suggestioni visive delle colonne sonore; Castel Sant’Elmo - Museo Novecento a Napoli (ore 19.30-22.30) con concerto A fil’ ’e voce alle ore 21.00; il Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes (ore 19.30-22.30), con il concerto Poliphonic Songs!, alle ore 20.00; il Museo storico archeologico di Nola (ore 19.00-22.00) con la mostra Memorie - Mito - Musica nell’Ager Nolanus e il concerto Mythical Jazz Band; la Certosa di San Giacomo, a Capri (ore 20.00-23.00) con la visita guidata Omnia vincit ars.

A Salerno e provincia, il Museo archeologico nazionale di Eboli e della Media Valle del Sele (ore 18.00-21.00), il Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno (ore 19.00-22.00); il Museo archeologico nazionale di Pontecagnano (ore 19.30-22.30), con la performance di danza MAP che danza! alle ore 20.00 e 21.00; la Certosa di San Lorenzo, a Padula (ore 19.30-22.30).

In provincia di Caserta, l’Anfiteatro campano di Santa Maria Capua Vetere (ore 19.00-22.00) con la visita guidata Il racconto dell’antica Capua alle ore 19.00; il Museo archeologico dell’antica Capua, Santa Maria Capua Vetere (ore 19.00-22.00) con il finissage dei “Tesori Nascosti della Campania” alle ore 19.30; il Museo archeologico dell’antica Allifae, ad Alife (ore 19.30-22.30) con visite guidate alle ore 20.00 e 21.00; il Museo archeologico di Teanum Sidicinum, a Teano (ore 19.30-22.30) con visite guidate alleore 20.00 e 21.00; il Museo archeologico di Calatia, Maddaloni (ore 20.00-23.00) con visite guidate alleore 20.30 e 21.30.

Nel Beneventano, l’Area archeologica del Teatro romano di Benevento (ore 19.30-22.30) con lo spettacolo “Humankind” alle ore 20.30; il Museo archeologico nazionale del Sannio Caudino, Montesarchio (ore 19.00-22.00) con trekking e concerto “La Notte dei Musei di Caudium”.

In provincia di Avellino, il Museo del Palazzo della Dogana dei Grani (ore 19.00-22.00) con la mostra La Dogana nella Dogana. Atripalda e Avellino: Dogane a confronto.

22/11/2022

La grande energia del Premio Carosone al Trianon Viviani con Enzo Avitabile, Clementino, Gigi D’Alessio, Rocco Hunt, Il Tesoro di San Gennaro, La Niña, …

Musica

Scabec

Concerto

11/11/2022

World Travel Market di Londra: la Campania tra le 5 destinazioni italiane preferite dal mercato estero Scabec alla più importante fiera del turismo internazionale con uno stand dedicato a Campania …

Campania>Artecard

Fiera

News

28/10/2022

I volti di Massimo Troisi 66 opere di 49 artisti esposte fino al 6 dicembre 2023. Il curatore Veneruso, nipote di Troisi: …

Scabec

Intervista

Mostra

30/09/2022

Artecard si tinge di rosa per celebrare il mese della prevenzione al tumore al seno I canali social del pass culturale dedicano alcune illustrazioni ispirate a opere conservate nei …

Attività digitale

Campania>Artecard