La Scabec alla Bit di Milano 2019

La Scabec con i suoi prodotti turistici di punta, Campania>artecard e il Museo Madre, partecipa dal 10 al 12 febbraio alla Borsa Italiana del Turismo di Milano all’interno dello stand della Regione Campania. La società regionale per i beni culturali che si occupa di valorizzazione e di promozione turistica e culturale del territorio porta a Milano quest’anno il nuovo prodotto realizzato sulla piattaforma Campania>artecard: la ErcolanoVesuvio Card, un circuito innovativo per una offerta culturale multidisciplinare che coinvolge il Parco Archeologico di Ercolano, Villa Campolieto e la Fondazione Ente Ville Vesuviane, il MAV Museo Archeologico Virtuale e la Fondazione Cives, l’Ente Parco Nazionale del Vesuvio.

Un pass che facilita e accompagna i visitatori, italiani e stranieri, alla scoperta di un’area con un’estensione di circa 30 km quadrati e con un’incredibile concentrazione di attrattori culturali, messi per la prima volta in rete fra loro. Dal Vesuvio alle Ville settecentesche del Miglio d’Oro, dall’archeologia degli Scavi di Ercolano al primo innovativo Museo tecnologico di archeologia virtuale: la città di Ercolano è la porta d’ingresso per conoscere l’intera area vesuviana. La Card offre anche sconti e agevolazioni sul trasporto che collega la stazione di Ercolano con l’accesso al Gran Cono del Vesuvio e a ciascuno dei siti inclusi nell’itinerario.

ErcolanoVesuvio Card costa 22 euro e dura 3 giorni e permette l’accesso ai quattro siti in convenzione: 1 ingresso al Parco del Vesuvio, 1 ingresso al parco archeologico di Ercolano, 1 ingresso al MAV e 1 ingresso a Villa Campolieto. In promozione in fiera anche le card tradizionali del circuito: 3 o 7 giorni e 365 con le usuali agevolazioni per il trade.

Scabec sarà tra gli operatori registrati ed oltre alle card promuove anche le iniziative del Museo di arte contemporanea di Napoli Madre e i due programmi estivi, in via di definizione, nei siti culturali più importanti della Regione: il festival di musica sinfonica, lirica e balletto Un’Estate da Re alla Reggia di Caserta e gli appuntamenti serali nei siti archeologici più importanti da Pompei a Paestum, Oplontis, fino a Positano con la Villa Romana recentemente restaurata e aperta al pubblico, protagonista anche di uno spot promozionale realizzato dalla Scabec.

Per appuntamenti in fiera comunicazione@scabec.it