CHE MUSICA, RAGAZZI!

Sabato 2 giugno Duomo di Napoli

Otto bande, due orchestre sinfoniche e i cori del Teatro San Carlo
L’omaggio dei più giovani per il compleanno del Cardinale

Otto bande con circa 350 ragazzi – formate nelle parrocchie e centri educativi dei quartieri di Napoli e provincia con maestri e tutor –  l’orchestra sinfonica dei Quartieri Spagnoli e quella del Conservatorio di San Pietro a Majella. Con loro il coro giovanile e quello di voci bianche del Teatro di San Carlo diretti dai Maestri Carlo Morelli e da Stefania Rinaldi.

Sono centinaia di giovanissimi, artisti in erba e di talento, e sono i protagonisti dell’omaggio dal titolo “Che Musica, Ragazzi!” che si terrà sabato 2 giugno al Duomo di Napoli per la festa dedicata al Cardinale Crescenzio Sepe.

Con la direzione artistica del Maestro Eugenio Ottieri, “Che Musica, Ragazzi!” è realizzato nell’ambito del progetto della Regione Campania “Musica nei luoghi sacri” (fondi POC 2014-2020) e della sezione formativa “Canta, suona e cammina”, a cura della SCABEC e della Fondazione Fare Chiesa e Città.

Un vero e proprio concerto con più momenti, intervallati dalle parole e dagli interventi sul progetto Tutoring, sulla Pastorale familiare e giovanile, con la partecipazione dell’Azione Cattolica, Movimento dei Focolari e Rinnovamento nello Spirito.

La manifestazione, condotta dalla giornalista Simonetta De Chiara Ruffo, si apre alle ore 18.00 con:

– una prima performance delle Bande musicali di “Canta, suona e cammina”;

–  l’esibizione del Coro giovanile del Teatro San Carlo di Napoli;

–  l’Orchestra Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli;

–  Coro di voci bianche del Teatro San Carlo di Napoli accompagnato dal pianista Luigi Del Prete;

–  l’Orchestra del Conservatorio di San Pietro a Majella;

La manifestazione si chiuderà sul sagrato e sulle scale del Complesso Monumentale Donnaregina con l’esibizione corale di tutte le Bande musicali di “Canta, suona e cammina”.

Info sul sito di “Canta, suona e cammina“.

Scarica il Programma