DA SABATO 1 NOVEMBRE AL VIA “MUSICA NEI LUOGHI SACRI” 7 CONCERTI NELLE CHIESE MONUMENTALI DI NAPOLI INGRESSO GRATUITO, PRENOTAZIONI CON CAMPANIA>ARTECARD

Dal 1 novembre al 13 dicembre 7 concerti di musica classica nelle chiese monumentali  di Napoli.  Si chiama “Musica nei luoghi sacri” ed è un’ occasione speciale per conoscere la musica colta e popolare della tradizione napoletana in alcuni dei monumenti sacri tra i più belli della città. Musica nei luoghi sacri è un progetto nato dalla collaborazione tra la Regione Campania e l’Arcidiocesi di Napoli, ed è a cura della Scabec spa e della Fondazione Fare Chiesa e Città.

Il primo appuntamento è nella chiesa di San Gregorio Armeno con “I turchini di Antonio Florio”, l’8 novembre  la Chiesa di San’Anna dei Lombardi ospita l’Ensemble Vocale di Napoli, venerdì 14 novembre a San Lorenzo Maggiore in scena Ensemble Barocco di Napoli, il 29 novembre a San Gennaro Extra Moenia “Dissonanzen”, il 5 dicembre alla Chiesa del Carmine Progetto Sonora, e infine a Santa Maria Donnaregina con Mysterium Vocis. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti, fino ad esaurimento posto,  è necessario prenotarsi con Campania>Artecard  al numero 800 600 601 (da cellulari 06 39967650).

“Musica nei luoghi sacri” comprende anche una parte formativa dedicata ai ragazzi tra gli 8 e i 15 anni delle parrocchie di Napoli e di alcune realtà della provincia, dal titolo “Canta, suona e cammina” con la costituzione di 7 bande musicali. 

www.cantasuonacammina.it 

www.campaniartecard.it